1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (3 voti, media: 4,33 su 5)
Loading...


Babà Rustico Napoletano

Babà rustico napoletano

Una torta salata molto saporita, che ovviamente richiede un tantino di attenzione nel preparare gli ingredienti e il conseguente impasto, è il

Babà rustico napoletano

Ma una volta terminato il lavoro vi assicuro che è proprio ” nu’ babbà “. Soffice come una nuvola, succulento e saporito.

Il babà rustico napoletano viene spesso confuso con la pizza rustica o addirittura con il ‘ casatiello ‘ ma la sua consistenza è molto diversa. La cosa che accomuna questi 3 tipi di torta salata è il sapoe dolce/salato. Ma poi come detto le consistenze sono diverse.

Quando avete un paio di ore libere ve lo consiglio. Vale la pena provarlo almeno una volta.
Ecco gli ingredienti ed il procedimento per preparare il Babà rustico napoletano.

DETTAGLI RICETTA:

Tempo Preparazione: 10 min

Tempo Cottura: 45/60 min

Dosi per: 8 persone

Costo: Medio

Difficoltà: Media

INGREDIENTI:

– 450 gr. Farina 00
– 30 gr. lievito
– 60 gr. Burro
– 210 ml. Latte
– 3 uova
– 1 + 1/2 cucchiaio di Zucchero
– 1 cucchiaino da tè di Sale
– Pepe q.b
– 250 gr. Formaggio Piccante
– 400 gr. di Salumi a pezzi
(salame napoletano, prosciutto crudo, pancetta,mortadella)

– 50 gr. Parmiggiano o Grana

Gli utensili da tenere a portata di mano

– Impastatrice con gancio (altrimenti lavorazione manuale 🙂 )
– Stampo per babà. (io non ne avevo uno ed ho usato uno stampo per ciambella da 24 cm.)
– Qualche ciotolina per sciogliere burro e rompere le uova
– Bilancia
– Contenitore per liquidi

ROCEDIMENTO PREPARAZIONE

Il Primo Passo

Per prima cosa bisogna sciogliere il burro a bagnomaria o nel microonde senza farlo bollire.
Sciogliere il lievito in un poco di latte tiepido. Sciogliere lo zucchero nel restante latte intiepidito (non troppo caldo). Tagliare i salumi ed il formaggio a pezzi.
baba rustico napoletano
baba rustico napoletano
Il procedimento prosegue con l’uso della planetaria.
Mettere la farina setacciata nella ciotola. Aggiungere il lievito sciolto e mesolare. Aggiungere anche il latte e continuare ad impastare. Unire le uova leggermente sbattute e continuare.
Infine unire il burro fuso, il parmiggiano grattuggiato, il sale, il pepe (a piacere) e continuare ad impastare. L’impasto deve essere morbido ed elastico e deve attaccarsi un poco alle dita, non deve sembrare troppo secco. In tal caso aggiungere un dito di latte.
Aggiungere il ripieno di salumi e formaggio tagliati a pezzi, non troppo piccoli ma neanche troppo grossi ed amalgamare.
baba rustico napoletano
baba rustico napoletano

Secondo Passo

Imburrare ed infarinare lo stampo e versarci l’impasto. Coprire con un canovaccio e lasciare lievitare fino al raddoppio in luogo caldo (più o meno 2 ore).

Infine

Appena l’impasto del babà rustico napoletano sarà bello gonfio ed alto, infornare a 170° per 45/60 minuti. Preferibile infornare appena il forno è tiepido per far si che l’impasto continui a crescere ancora un poco durante la cottura e non si indurisca immediatamente all’esterno.
Ovviamente il tempo di cottura dipende dal vostro forno. Controllate senza aprire il forno prima di 35 minuti. A 45 minuti fate la prova stecchino (lungo) e controllate. Se è bello asciutto allora è pronto. Altrimenti continuate a cuocere il babà rustico napolenato per altri 10 minuti

baba rustico napoletanoCome vedete dalla foto sopra, avendo utilizzato uno stampo per ciambella, l’impasto è un po fuoriuscito e si è leggermente abbassato su se stesso. Ma se utilizzate lo stampo per babà, vi assicuro che anche l’aspetto sarà fantastico. Io l’ho capovolto in un piatto ed eccovi come si presentava:
baba rustico napoletano

Non resta altro che lasciare intiepidere (non raffreddare, deve essere ancora caldo) il babà rustico napoletano e poi tagliarlo a fettone ed azzannarlo.

baba rustico napoletano

Buon appetito…… Gnammmmmm 🙂

Laura

Adoro cucinare, ma soprattutto gustare le ricette saporite che prepariamo. Voglio condividere con tutti voi questa mia passione.

Facebook Twitter 

Lascia un commento