1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (2 voti, media: 5,00 su 5)
Loading...


Pennoni Rigati All’Arrabbiata

Finalmente sono riuscito a trovare i pennoni rigati. Sono delle penne ma molto più grandi. Di solito si trovano solo quelle lisce, ma per un bel piatto saporito e gustoso di Pennoni Rigati all’Arrabbiata non si possono usare quelli lisci.

E ora via con la musica per questo delizioso piatto di

Pennoni Rigati all'Arrabbiata

Di Presta Pubblicata: dicembre 14, 2016

  • Resa: 4 Persone servite
  • Preparazione: 10 minuti
  • Cottura: 30 minuti
  • Pronta In: 40 minuti

Finalmente sono riuscito a trovare i pennoni rigati. Sono delle penne ma molto più grandi. Di solito si trovano solo quelle lisce, ma …

Ingredienti

Istruzioni

  1. Acqua sul fuoco. Nel frattempo in una padella fate imbiondire l'aglio. Aggiungete il peperoncino piccante fresco (se non lo avete fresco potete usare quello essiccato). Aggingete anche il prosciutto crudo e fate rosolare.


  2. Tagliate a pezzetti i pelati e versateli nella padella. Dopo qualche secondo aggiungete la passata di pomodoro e mezzo bicchiere di acqua. Coprite con un coperchio e lasciate cuocere per 5 minuti a fuoco vivo e poi per altri 20/25 minuti a fuoco basso.


  3. Pennoni rigati all'arrabbiataQuando l'acqua bolle e comunque non prima di 20 minuti da quando avete cominciato la cottura del sugo, mettete a cuocere i pennoni rigati per il tempo indicato meno 2 minuti.




  4. Pennoni rigati all'arrabbiataAppena cotti (molto al dente) scolate i pennoni e versateli in una ciotola capiente. Coprite con il sugo e mescolate bene.




  5. Pennoni rigati all'arrabbiataOra potete impiattare i pennoni rigati all'arrabbiata, coprire con un mestolo di sugo, una spolverata di parmiggiano e qualche foglia di basilico.


    Ecco fatto i pennoni rigati all'arrabbiata sono pronti e serviti. Gnammmm


Presta

Mi piace tanto cucinare. Da quando ero giovanissimo mi sono sempre cimentato a creare pietanze soprattutto per soddisfare il mio palato. Mi piace soprattutto realizzare piatti partendo da cio’ che ho in frigo ed in dispensa. Cucino a livello amatoriale ma con grande passione.

Lascia un commento